giovedì 13 luglio 2017

Confettura di pesche





Confettura di pesche dal sapore delicato, profumata e non troppo dolce, perfetta per farcire crostate, biscotti , torte e cheesecake, ottima sul pane a colazione e a merenda.


INGREDIENTI
1400 gr di pesche mature -sbucciate-
320 gr di zucchero
succo di un limone


Lavare, sbucciare, denocciolare e tagliare a pezzi le pesche.
Metterle in un tegame con lo zucchero e il succo di limone, cuocere a fuoco dolce per circa 15 minuti.

Quando si saranno ammorbidite passarle in un passa verdure con disco a fori grandi e proseguire la cottura per circa 30 minuti fino ad ottenere una confettura bella corposa.






Raggiunta la giusta consistenza versare  nei barattoli precedentemente sterilizzati.
Chiudere i barattoli, lasciarli raffreddare capovolti a testa in giù.

Conservare in luogo fresco e asciutto
 Ho ottenuto circa 700 gr di confettura.







Sereno weekend!


Maria <3<3<3








sabato 8 luglio 2017

Crostata di mandorle e confettura di albicocche





    La crostata con pasta frolla alle mandorle è un dolce facile da realizzare raffinato e dal

sapore delicato,
               
 farcita con confettura di albicocche preparata in casa e fettine di mandorle tostate diventa

 super golosa e ideale per ogni occasione.





- crostata di mandorle e confettura di albicocche -


INGREDIENTI

1 uovo, 1 tuorlo, 160 gr di zucchero, 175 gr di burro, 320 gr di farina 00, 80 gr di farina di mandorle


300 gr di confettura di albicocche home made
mandorle a fettine







Lavorare velocemente il burro freddo tagliato a pezzetti con la farina e la farina di mandorle, fino ad ottenere della grosse briciole, unire lo zucchero e le uova, impastare, formare un panetto avvolgere con pellicola e lasciare in frigorifero un 'ora.






Imburrare e infarinare uno stampo per crostate 23 x 23 cm, rivestirlo con pasta frolla, forare la pasta frolla con i rebbi di una forchetta, distribuire la confettura di albicocche e le mandorle tostate a fettine.






Decorare la crostata con la pasta frolla rimasta, infornare per 40 minuti a 180°C
Sfornare e trasferire su un piatto da portata solo quando sarà completamente fredda.
Con l'impasto rimasto ho preparato tre crostatine.








Buona giornata!


Maria<3






domenica 2 luglio 2017

Cheesecake tiramisù senza uova



Cheesecake tiramisù senza uova. 

E' un dolce goloso, fresco, dal sapore delicato e profumato al baileys, non richiede cottura,
  
è facile da preparare, perfetto per l'estate!






INGREDIENTI


200 gr di biscotti al cacao, 75 gr di burro fuso, 1 cucchiaino di miele


- crema senza uova -

500 gr di mascarpone, 100 gr di robiola, 250 gr di panna montata, 50 gr di zucchero a velo, 
2 cucchiai di baileys 


100 gr di savoiardi
4 tazzine di caffè
cacao amaro







Imburrare e rivestire con carta forno uno stampo a cerniera del diametro di 22 cm.

Con un mixer frullare i biscotti.
In una ciotola unire ai biscotti il burro fuso e il miele, impastare fino ad ottenere un composto omogeneo.

Adagiare il composto dei biscotti sul fondo dello stampo schiacciandoli bene con il dorso di un cucchiaio, mettere in frigorifero per trenta minuti.

In una capiente ciotola lavorare con una spatola il mascarpone, la robiola e lo zucchero a velo fino ad ottenere una soffice crema.
Montare la panna e unire il liquore, un cucchiaio per volta.
Delicatamente unire la panna montata alla crema.






Versare parte della crema sulla base di biscotti.

Inzuppare i savoiardi con il caffè precedentemente preparato e posizionarli sopra la crema, chiudere la cheesecake con la rimanente crema, porre in frigorifero.

Io la preparo sempre la sera per essere servita il giorno successivo.






Sformare il dolce su un piatto da portata, spolverizzare con il cacao e ....buona cheesecake al tiramisù senza uova! 







Buona domenica!


Maria<3<3<3