mercoledì 18 aprile 2018

Plumcake limone e fragole, senza lattosio e senza burro!




Plumcake al limone farcito con fragole.


 Senza lattosio, senza burro, leggero, soffice e super profumato.


Ideale a colazione e a merenda!






- plumcake limone e fragole -

INGREDIENTI

4 uova,185 gr di zucchero semolato, 80 gr di olio di semi di arachidi, 50 gr di succo di limone, buccia grattugiata di un limone, 40 gr di acqua tiepida, un pizzico di sale, 250 gr di farina 00, 75 gr di fecola di patate, 12 gr di lievito.

200 gr di fragole, un cucchiaio di zucchero, succo di mezzo limone.

Lavare, tagliare le fragole in una ciotola, aggiungere lo zucchero, il succo di limone, lasciarle macerare per 20  minuti.

Ungere con olio ed infarinare uno stampo per plumcake, 11 x 23 cm.

Lavorare le uova con lo zucchero fino a renderle chiare e spumose.
Unire il succo e la buccia grattugiata del limone,  il sale, l'acqua tiepida e l'olio a filo, sempre lavorando con le fruste elettriche.
Infine aggiungere la farina setacciata con la fecola e il lievito.






Versare l'impasto nello stampo, farcire con le fragole macerate nel limone e zucchero.

 Infornare per circa 40 minuti a 175°C, prima di sfornare fare sempre la prova stecchino.

Sfornare, dopo 5/6 minuti sformare su una gratella per dolci e lasciar raffreddare completamente.

Spolverizzare con zucchero a velo e.... buona merenda!






Buona giornata!


Maria<3<3<3




domenica 8 aprile 2018

Mini Cream Tart



Ho provato a realizzare delle mini cream tart, praticamente delle tortine monoporzione, una vera delizia per il palato e bellissime da vedere sulla tavola.





Le ho preparate con la ricetta della mia pasta frolla e farcite con namelaka al cioccolato bianco poi fiorellini e cuoricini in pasta di zucchero .

Ricetta qui





Alla festa sono state molto gradite!!!


Buona domenica!



Maria<3<3<3





venerdì 6 aprile 2018

Number Tart




Oggi vi mostro la torta che sta spopolando sul web, la golosa cream tart a forma di numero, ideale per festeggiare un giorno importate.

E' la seconda cream tart che preparo, la prima a forma di cuore e farcita con mousse alla nutella, la ricetta qui.
Per questa cream tart ho preferito una ganache molto morbida, quindi namelaka al cioccolato bianco. 

BUONISSIMA!!!






Namelaka, ricetta del maestro Maurizio Santin tratta liberamente dal suo libro: pasticceria le mie ricette di base.

INGREDIENTI

510 gr di cioccolato bianco, 300 gr di latte fresco, 15 gr di glucosio, 5 gr di gelatina, 600 gr di panna fresca

Bollire il latte con il glucosio, unire la gelatina precedentemente ammorbidita in acqua fredda e poi strizzata 
Versare sul  cioccolato bianco tagliato a pezzetti, emulsionare, incorporare la panna liquida fredda.
Coprire con pellicola a contatto, porre in frigorifero per 10/12 ore.
Al momento dell'utilizzo montare la ganache e farcire la torta.


Pasta frolla - 1 uovo intero, 1 tuorlo, 150 gr di zucchero, 180 gr di burro, buccia grattugiata di un limone non trattato, un pizzico di sale, 400 gr di farina 00, 1/2 cucchiaino di lievito per dolci.


Lasciar fuori dal frigorifero il burro mezz'ora, prima di iniziare ad impastare la pasta frolla.

Tagliare il burro a pezzetti, unire lo zucchero, la buccia del limone ed iniziare ad impastare, aggiungere le uova, il pizzico di sale, infine la farina con il lievito setacciati.

 Impastare velocemente, formare un panetto, avvolgere con pellicola e porre in frigorifero
 per due ore.  






Nel frattempo preparare lo stampo.

Ho disegnato i numeri su un foglio, l'altezza di ogni numero e 30 cm, larghezza 16 cm e l'interno del numero largo 5 cm.


Stendere la pasta frolla sopra un foglio di carta forno, posizionare lo stampo, con un coltellini
ritagliare il numero di pasta frolla.
Aiutandosi con la carta forno trasferire il numero nella leccarda del forno e cuocere a 175° C per
15/20 minuti deve essere dorato, regolatevi sempre con il vostro forno.
Proseguire cosi per i restanti tre numeri.

Assemblaggio della number tart.
Posizionate i due numeri sopra un cartoncino per torte, nel mio caso il due e il cinque.
Sotto ai numeri di pasta frolla mettere un pò di ganache in modo che non si muovano, soprattutto se la torta deve essere trasportata.
In una sac a poche con beccuccio liscio inserire la ganache, farcire con tanti ciuffetti, sovrapporre 
il secondo numero e continuare a farcire con ciuffetti di ganache.
Decorare con fragole, cioccolatini, biscotti, meringhe e fiori.
Mettere la torta in frigorifero fino al momento di servirla.

Vi consiglio di tagliarla con un coltello grande a lama seghettata per ottenere una fetta perfetta. 







La torta è pronta per festeggiare!!!


Auguri Francy <3<3<3



Buona giornata!

MARIA<3


martedì 27 marzo 2018

Pastiera con gocce di cioccolato



Una croccante pasta frolla che non si sbriciola al taglio avvolge un ripieno umido

  al punto giusto e super goloso, preparato con crema di grano, crema di ricotta e gocce di

cioccolato, il tutto profumato all'arancia.




INGREDIENTI
per una pastiera del diametro di 26 cm e due mini pastiere

pasta frolla - 1 uovo, 1 tuorlo, 150 gr di burro,125 gr di zucchero di semola, 350 gr di farina 00, 1/2 cucchiaino di lievito, un pizzico di sale, buccia grattugiata di un'arancia piccola


crema di grano - 400 gr di grano cotto, 200 gr di latte fresco, 30 gr di burro


crema di ricotta - 400 gr di ricotta, 250 gr di zucchero di semola, 3 uova intere, 2 tuorli, 2 cucchiaini di vaniglia, 1 cucchiaio di millefiori, 2 cucchiai di fior d'arancia, scorza grattugiata di mezzo limone e  mezz'arancia, un pizzico di cannella


100 gr di gocce di cioccolato





Lavorare il burro freddo e tagliato a pezzetti con la farina, il lievito e la buccia grattugiata dell'arancia, fino ad ottenere un composto sbricioloso.
 Unire lo zucchero, le uova e il pizzico di sale.
Impastare velocemente, formare un panetto, avvolgere con pellicola e porre in frigorifero almeno due ore. Io lo lascio in frigorifero tutta la notte.

Imburrare e infarinare uno stampo per crostate o per pastiere, con la pasta frolla pronta stenderla, rivestire lo stampo e formare un bordo alto 4 cm, forare con i rebbi di una forchetta e porre in frigorifero.

In un tegame mettere il grano, il latte e il burro, lasciar cuocere a fuoco basso, la crema di grano sarà pronta quando il latte si sarà asciugato lasciando cosi una cremina che avvolge il grano, togliere dal fuoco e lasciar raffreddare.
Volendo potete anche frullare il tutto.


In una capiente ciotola setacciate la ricotta, - io la lascio tutta la notte dentro un colino in frigo in modo che perda il latte in eccesso, ottenendo così una ricotta più asciutta -.
Aggiungete le uova, lo zucchero, la vanillina, il fior d'arancia, il millefiori, la cannelle, la buccia del limone, dell'arancia e la crema di grano.






Con un frullino elettrico frullare il tutto e unire le gocce di cioccolato. 
Riempire il guscio di pasta frolla con la crema di grano e ricotta ottenuta.
 Decorare con le strisce di pasta frolla, infornare a 175°C per circa un' ora e venti regolatevi con il vostro forno e prima di sfornare fare sempre la prova stecchino. - io forno ventilato -

Sfornare e lasciare raffreddare completamente prima di sformare su un piatto da portata.
Conservare la pastiera a temperatura ambiente, io l'ho preparata e cotta il venerdì a sera per essere servita domenica ....ottima e  super profumata!






Buona settimana!


Maria<3<3<3





venerdì 9 marzo 2018

Biscottoni




Biscottoni fragranti e leggeri, pronti per la colazione, accompagnati da una tazza di latte o thè

 sono una vera delizia!

Senza strutto e senza burro.


INGREDIENTI x 22 biscottoni

3 uova medie, 180 gr di zucchero, 75 gr di latte fresco, 150 gr di olio di semi di mais, buccia grattugiata di un limone, 8 gr di ammoniaca per dolci oppure una bustina di lievito per dolci,
500 gr di farina 00, 100 gr di farina 0

zucchero semolato





Setacciare le farine e formare la fontana sul piano lavoro.

Posizionare dentro la fontana le uova e la buccia grattugiata del limone - la parte gialla - con la forchetta mescolare gli ingredienti.

Sciogliere l'ammoniaca per dolci nel latte tiepido e unire al composto delle uova, infine 
aggiungere l'olio.
 Con la forchetta mescolare gli ingredienti e tirare pian piano tutta la farina, facendola incorporare al composto delle uova, ottenendo così un panetto liscio e omogeneo. 
-come si fa per preparare la pasta all'uovo -

 Se si usa il lievito per dolci setacciarlo con le farine.

Accendere il forno a 180°C






 Spolverare il piano lavoro con farina, prendere metà impasto e formare un cilindro dove tagliare 11 biscottoni lunghi 10 cm, proseguire così con il resto dell' impasto.

 Passare i biscotti nello zucchero semolato e disporli distanziati l'uno dall'altro nella leccarda del forno precedentemente rivestita con carta forno. 

Infornare per circa 30 minuti, ma regolatevi con il vostro forno!

Sfornare, lasciare raffreddare i biscottoni su una griglia per dolci.
Quando saranno freddi, metterli in un sacchetto di plastica per alimenti, si conserveranno fragranti per diversi giorni. 





Li ho preparati sia con l'ammoniaca per dolci che con il lievito per dolci, con l'ammoniaca l'unico "inconveniente" è che in cottura si avvertirà un odore acre, è l'ammoniaca che evapora con l'alta temperatura lasciando però un biscotto fragrante e leggero.

Con il lievito per dolci ho costatato che lievitano un pochino di più e restano più morbidi.

Ottimi in tutte e due le versioni......ma li preferisco preparati con l'ammoniaca per dolci! 






Buon weekend!!!


Maria<3<3<3



giovedì 22 febbraio 2018

Drip cake al cioccolato e meringhe




Drip cake al cioccolato fondente e meringhe, torta molto elegante e super golosa,


 ideale per festeggiare un giorno importante. 






INGREDIENTI

chiffon cake al cioccolato

6 uova, 270 gr di zucchero, 125 gr di acqua tiepida, 85 gr di olio di semi, 30 gr di cacao amaro, 200 gr di farina 00, 12 gr di lievito, 6 gr di cremor tartaro, un pizzico di sale, 1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia.

Procedimento qui.

Tortiera 20 cm di diametro alta 10 cm.






Quando sarà fredda ricavare dalla torta tre dischi, bagnare leggermente con la bagna acqua,
 zucchero e rum.
Farcire con mousse alla nutella e meringhe sbriciolate.


mousse alla nutella
350 gr di mascarpone, 250 gr di nutella, 50 gr di panna montata

Procedimento qui

meringhe

Farcire anche l'esterno della torta con un leggero strato di mousse alla nutella, lasciare in frigorifero un'ora prima di  decorare con il cioccolato fondente, circa 150 gr  precedentemente sciolto a bagnomaria. 
Lasciar solidificare il cioccolato. 
Infine decorare con panna montata, cioccolatini, meringhe e biscotti.

 Il numero è realizzato con pasta frolla, ricoperto con pasta di zucchero e confettini.  





Buon fine settimana!

Maria<3<3<3



martedì 13 febbraio 2018

Cream tart




Anch'io non ho resistito alla tentazione di preparare la golosissima cream tart che sta 

 spopolando sul web, questa bellissima idea e' di Adi Klinhoferg

Si possono preparare cream tart a forma di lettere, numeri e anche forme geometriche, ma 

visto il periodo il cuore è "d'obbligo".

L'ho realizzata con la ricetta della mia pasta frolla e farcita con mousse alla nutella... ve la consiglio!

Preparatela per San Valentino!!!






INGREDIENTI

per la pasta frolla

1 uovo intero, 1 tuorlo, 180 gr di burro, 150 gr di zucchero semolato, 400 gr di farina 00,  1/2 cucchiaino di lievito per dolci, un pizzico di sale, buccia grattugiata di un limone


Tirare fuori dal frigorifero il burro mezz'ora prima di iniziare ad impastare, tagliare a pezzetti e lavorare con lo zucchero, unire un uovo alla volta, in modo da far assorbire bene l 'uovo al composto di burro e zucchero, aggiungere la buccia di limone, il pizzico di sale, infine la farina con il lievito setacciati.
 Impastare, formare un panetto, avvolgere con pellicola alimentare e porre in frigorifero per due ore.






Nel frattempo ricavare lo stampo a forma di cuore.

Sopra un foglio di carta da forno disegnare un cuore, dove la parte centrale sarà larga 27 cm, la lunghezza del cuore partendo dalla parte più alta alla punta inferiore sarà di 30 cm.

All'interno del cuore disegnate un secondo cuore lasciando un bordo dal primo di 5 cm, che nella parte alta arriva circa 5/2, 6 cm perchè sarà proprio questo bordo una volta tolto il cuore centrale a formare la cream tart.






Dividere l'impasto di pasta frolla in due parte.

Stendere la prima parte su un foglio di carta da forno, posizionare lo stampo e con l 'aiuto di un coltellino ritagliare il cuore, togliere il cuore interno e tenere da parte.

Prendere il foglio di carta con il cuore e posizionarlo sulla leccarda.
Infornare a 170°C per circa 20 minuti, deve essere dorato, non deve scurire troppo altrimenti si può spaccare, regolatevi con il vostro forno.

Sfornare, lasciar raffreddare completamente prima di trasferire su un vassoio.






A questo punto potete cuocere anche i due cuori interni preparando cosi una cream tart a due piani più una piccola con i due cuori interni.

Io invece con i due cuori interni e l'impasto rimasto ho realizzato un terzo cuore grande. 
 Con il cuore interno rimasto dal terzo cuore ho ritagliato dei biscotti per decorare la cream tart
Ottenendo così una cream tart a tre piani.

Sicuramente è più facile prepararla che spiegarla!



Mousse alla nutella

500 gr di mascarpone, 400 gr di nutella
Con un frullino elettrico lavorare il mascarpone fino a renderlo cremoso, unire la nutella morbida.
Lasciare la mousse in frigorifero almeno mezz'ora prima di farcire il dolce.






Assemblaggio

Dividere la  mousse alla nutella in tre parti.

Posizionare il primo cuore di pasta frolla sopra un vassoio, con l'aiuto di una sac a poche con beccuccio liscio farcire la tart con ciuffetti di mosse alla nutella, posizionare in secondo cuore e proseguire così fino a chiuder con il terzo cuore e ciuffetti di mousse.

Decorare con fragole, biscotti e cioccolatini o con quello che più gradite.

Porre in frigorifero fino al momento di servirla.

Vi consiglia di tagliare il dolce con un coltello lungo a lama seghettata per ottenere una fetta perfetta!







La cream tart è pronta, buon San Valentino a tutti!!!



MARIA<3<3<3