domenica 11 novembre 2018

Torta di mele alla panna montata, senza lattosio, burro e olio!




Torta di mele soffice come una nuvola, preparata con panna montata priva di lattosio. 

 Senza burro e olio, aromatizzata alla vaniglia, quindi ancora più gradevole.

 Bastano pochi ingredienti per preparare un'ottima torta di mele leggera e golosa 

ideale a colazione e a merenda.






- torta di mele alla panna montata, senza lattosio, burro e olio -


INGREDIENTI

4 uova, 175 gr di zucchero, aroma vaniglia, 250 gr di panna zuccherata senza lattosio, 250 gr di farina 00, 10 gr di lievito per dolci, un pizzico di sale

1 mela grande tagliata a fettine sottili
 1 cucchiaio di zucchero






Montare le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

Unire l'aroma vaniglia, la panna montata, un pizzico di sale ed infine la farina con il lievito setacciati.

Versare l'impasto in una tortiera precedentemente rivestita con carta forno.

Sbucciare la mela, tagliarla a fettine sottili.

 Disporre a raggiera le fettine di mele sull'impasto e cospargerle di zucchero.

 Infornare a 175°C per circa 45/50 minuti, regolatevi con il vostro forno e prima di sfornare fare sempre la prova stecchino.

Sfornare, dopo qualche minuti sformare la torta su una gratella per dolci e lasciare raffreddare.

Da fredda si può spolverizzare con zucchero a velo che non contenga lattosio.

Facile e veloce da preparare!!! 






Buon pomeriggio!


Maria<3<3<3



lunedì 29 ottobre 2018

Naked Cake Laurea




Naked Cake con frutti di bosco e crema al mascarpone per festeggiare un'importante 

traguardo raggiunto.

Congratulazioni dottoressa Giorgia!!!






- naked cake laurea -

Torta al cioccolato - 6 uova, 225 gr di zucchero a velo, 105 gr di burro, 225 gr di cioccolato fondente al 50%, 20 gr di rum, 60 gr di latte, 150 gr di farina 00, 55 gr di fecola di patate, 1 bustina di lievito per dolci, un pizzico di sale.

Tortiera 20 cm di diametro alta 10 cm. cottura circa sessanta minuti a 175°C forno ventilato.


Torta al cioccolato - 12 uova, 420 gr di zucchero a velo, 200 gr di burro, 400 gr di cioccolato fondente al 50%, 25 gr di rum, 120 gr di latte, 300 gr di farina 00, 110 gr di fecola di patate, 28 gr di lievito per dolci, un pizzico di sale.

Tortiera 30 cm di diametro, alta 10 cm. cottura circa un'ora e quindici minuti a 175°C  forno ventilato

Procedimento delle torte qui





Bagna al rum - acqua, zucchero, rum


Crema al mascarpone per le due torte - 1 kg di mascarpone, 200 gr di zucchero a velo, 600 gr di panna zuccherata, vaniglia,

Procedimento qui

Fragole, mirtilli, lamponi ribes e melagrana.


Fiori, tocco, gufetto e numero realizzati in pasta di zucchero.
piatto base, nastro.







Buon inizio settimana!


Maria<3




mercoledì 26 settembre 2018

Plumcake morbido alle mele




Plumcake alle mele con granella di nocciole, senza burro.

 Morbido, leggero e facile da preparare, ideale a merenda accompagnato da una tazza di thè.







INGREDIENTI

3 uova, 150 gr di zucchero, 1/2 limone succo e buccia grattugiata, 170 gr di yogurt greco, 60 gr di olio di semi di mais, 200 gr di farina 00, 70 gr di fecola di patate, 10 gr di lievito per dolci,

2 mele, 
granella di nocciole,
1 cucchiaio di zucchero







Ungere con olio e infarinare uno stampo da plumcake 11 x 20 cm

Lavorare le uova con lo zucchero fino a renderle belle spumose, aggiungere la buccia e il succo di mezzo limone, lo yogurt e l'olio. Mescolare bene gli ingredienti.

Unire la farina, la fecola e il lievito setacciati.

Versare l'impasto nello stampo
.
Sbucciare una mela, lavare bene l'altra e tagliarle a fettine.

 Disporre le mele sull'impasto alternando una fettine con la buccia a una fettina senza buccia.

Cospargere le mele con la granella di nocciole e lo zucchero.

Infornare a 175°C per circa 50 minuti, prima di sfornare fare la prova stecchino e regolatevi sempre con il vostro forno.

Sfornare, dopo 6/7 minuti sformare su una gratella per dolci e lasciar raffreddare completamente.






Buona giornata!


Maria<3<3<3






sabato 1 settembre 2018

Torta di fichi settembrini e mandorle




Torta di fichi settembrini dal sapore dolce e delicato... super golosa!


Ottima a colazione e a merenda.






- torta di fichi settembrini e mandorle -


INGREDIENTI

4 uova, 150 gr di zucchero, 125 gr di burro, 125 gr di yogurt alla vaniglia, buccia di un limone grattugiata, 300 gr di farina, 1 bustina di lievito per dolci,  un pizzico di sale.

7 fichi, 30 gr di mandorle affettate






Lavorare il burro morbido con lo zucchero fino ad ottenere una crema.


Aggiungere la buccia grattugiata  del limone, i tuorli uno alla vota, unire il secondo tuorlo solo quando il primo sarà ben incorporato alla crema di burro, proseguire così con gli altri due tuorli.


Unire lo yogurt. Montare gli albumi con un pizzico di sale e tenere da parte.
Aggiungere al composto dei tuorli  la farina con il lievito setacciati ed infine gli albumi 
montati a neve.






Versare l'impasto in uno stampo a cerniera del diametro di 22 /24 cm, rivestito con carta forno oppure imburrato ed infarinato.

 Farcire con fichi precedentemente sbucciati e tagliati a metà, ricoprire con mandorle affettate.

Infornare a 175°C per 50/ 55 minuti, prima di sfornare fare  la prova stecchino, regolatevi sempre con il vostro forno. - io forno ventilato - 


Sfornare, passati 7/8 minuti sformare su una gratella per dolci e la sciar raffreddare completamente.








Buon fine settimana!!!


Maria<3





venerdì 27 luglio 2018

Gelato all'albicocca




Gelato all'albicocca, fresco, cremoso, ricco di frutta e dal sapore delicato!!!






- gelato all'albicocca -

INGREDIENTI

300 gr di albicocche mature 
100 gr di zucchero
1 cucchiaio di succo di limone
150 gr di latte freddo
250 gr di panna  fresca


granella di mandorle tostate - biscotti oreo






Sbucciare e tagliare a pezzetti le albicocche, unire il succo di limone e porre in freezer per un'ora.


Dopodichè unire lo zucchero e il latte, frullare con il frullatore ad immersione fino ad ottenere 
  
 un composto omogeneo.

 Aggiungere la panna, mescolare il composto.






Accendere la gelatiera - io Kenwood - posizionare al minimo, dopo qualche giro versare 

 il composto di albicocche e portare a velocità 1.

Dopo trenta minuti il gelato è pronto.

 Preparare le coppe con il gelato all'albicocca, farcire con granella di mandorle e biscotti oreo.







Buon weekend!!!



Maria<3






sabato 21 luglio 2018

Gelato al mascarpone senza gelatiera con ciliegie e mandorle tostate




Gelato al mascarpone senza gelatiera con ciliegie e mandorle tostate, ricetta proposta dallo

 staff  RE-CAKE 2.0 per il mese di luglio e agosto.

L'ho farcito con ciliegie ma è ottimo con qualsiasi altro frutto di stagione.

  Goloso, fresco e non ghiaccia, che dire..... buonissimo!!!






- gelato al mascarpone senza gelatiera con ciliegie e mandorle tostate -


INGREDIENTI

- per il gelato -

112 gr di mascarpone
155 gr di latte condensato
250 gr di panna fresca
1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia
un pizzico di sale


- composta di ciliegie per farcire il gelato -

125 gr di ciliegie denocciolate
20 gr di zucchero
 2 cucchiai di succo di limone


- composta di ciliegie per decorare il gelato -

125 gr di ciliegie
20 gr di zucchero
 2 cucchiai di succo di limone


30 gr di granella di mandorle tostate




Ho leggermente modificato la ricetta.






In una casseruola mettere 125 gr di ciliegie lavate, denocciolate e tagliate a pezzi.
Aggiungere lo zucchero, il succo di limone e lasciar cuocere per circa dieci minuti, fino ad ottenere un composto non troppo liquido.
 Togliere dal fuoco e lasciare raffreddare completamente.


In una capiente ciotola d'acciaio mettere il mascarpone, il latte condensato e montarlo fino ad ottenere una crema liscia e vellutata.
Unire la panna fresca, la vaniglia, il sale e montare il tutto a neve fermissima.
Aggiungere la composta di ciliegie, mescolare delicatamente per non smontare il composto, variegando così il gelato.


Mettere il gelato in freezer per almeno 4/6 ore.
Io tutta la notte.


Mezz'ora prima di servire il gelato preparare la composta alle ciliegie per decorarlo.

Preparare le coppe di gelato, decorare con la composta fredda e la granella di mandorle tostate.

Nella composta di ciliegie ho messo solo 20 gr di zucchero perchè le ciliegie erano molto dolci!

Provatelo!!! 







 Ricetta tratta dal blog Half Baked Harvest e riadattata per RE- CAKE 2.0






Buon weekend!!!


Maria<3<3<3



giovedì 5 luglio 2018

Cheesecake a pois



Cheesecake bigusto, preparata con tanti ciuffetti di crema alla vaniglia e crema al cioccolato 

fondente.

 Senza cottura, senza colla di pesce, sembra quasi una torta gelato.

Super golosa....irresistibile!!!






- cheesecake a pois -

INGREDIENTI

200 gr di biscotti al cacao - io pan di stelle - 100 gr di burro fuso


500 gr di formaggio spalmabile, 170 gr di yogurt greco magro, 150 gr di zucchero a velo, 
un cucchiaino di estratto di vaniglia, 200 gr di panna vegetale zuccherata, 100 gr di cioccolato fondente

gocce di cioccolato fondente

Imburrare e rivestire con carta forno uno stampo a cerniera del diametro di 22 cm.

Tritare i biscotti finemente, metterli in una ciotola, unire il burro fuso, amalgamare bene gli ingredienti.

Versare il composto dei biscotti tritati nello stampo, con il dorso di un cucchiaio schiacciarli bene sul fondo formando così la base della cheesecake.

Mettere in frigorifero.
  





In una capiente ciotola lavorare il formaggio, lo yogurt e lo zucchero a velo, fino ad ottenere una crema liscia e omogenea, unire la panna montata, - ma non troppo -

Mettere in frigorifero.






Sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria.

Dividere la crema di formaggio in due parti.

In una ciotola  unire la vaniglia, nell'altra il cioccolato fuso fatto un pò rapprendere prima di versarlo nella crema di formaggio.






Mettere le creme in due sac a poche. - non serve il beccuccio -

Farcire la base dei biscotti alternando ciuffi di crema alla vaniglia con ciuffi di crema al cioccolato, quasi grossi come una noce,  proseguire così fino a terminare tutte e due le creme.
Io ho fatto due strati.

Farcire con gocce di coccolato e lasciare in frigorifero tutta la notte.

Sformare il dolce su un piatto da portata e servire!








Buon weekend!!!


Maria<3