mercoledì 30 dicembre 2015

Torta Thun con Angelo in P.D.Z.




Buon mercoledì!
Questo è l'ultimo post dell'anno, quindi non potevo che chiudere con una deliziosa torta thun, è la prima che realizzo, sicuramente da perfezionare ma vi assicuro  non è difficile da realizzare ed è di grande effetto.

Un grazie dal profondo del cuore va a tutti voi che ci seguite con tanto affetto.

GRAZIE MILLE E BUON ANNO!!!





Cosa occorre per prepararla!

- Pan di spagna - 12 uova, 300 gr di zucchero, 300 gr di farina 00, vaniglia, un pizzico di sale.
Procedimento qui.
Tortiera del diametro di 25 cm. cottura 50 minuti a 170°C - forno ventilato -
Quando sarà freddo tagliatelo in tre strati  da farcire.
- Crema Chantilly - 750 gr di latte intero fresco, 3 uova intere, 175 gr di zucchero,75 gr di farina,
vaniglia o buccia grattugiata di un limone.
Procedimento qui.
Da fredda unite 250 gr di panna montata.




Bagna al rum.
Gocce di cioccolato fondente.
Panna montata per la stuccatura.
Pasta di zucchero bianca e colorata per l'angelo.




Colorante alimentare in polvere, color bronzo e marrone.
Pennelli
Piatto base più sotto torta in cartone.






Un forte abbraccio!
Maria<3



VI  AUGURIAMO PACE, SALUTE E AMORE!!!

BUON 2016

MARIA     ALESSIA





giovedì 24 dicembre 2015

Tronchetto di Natale




Tronchetto di Natale, dolce delicato e goloso a forma di tronco, realizzato con pan di spagna, farcito con ganache spumosa e ricoperto con ganache al cioccolato.

INGREDIENTI per due rotoli
10 uova 
250 gr di zucchero
250 gr di farina 00
un pizzico di sale
vaniglia

Montate bene le uova con lo zucchero fino a renderle chiare e spumose, aggiungete il sale, la vaniglia e la farina setacciata.
Dividete l'impasto in due leccarde rivestite con carta forno.
Infornate a 170°C per circa 14 minuti, regolatevi sempre con il vostro forno.
Sfornate, rovesciate su carta forno, staccate delicatamente la carta di cottura e pian piano arrotolate facendo prendere la forma al rotolo.
Srotolate, farcite con ganache spumosa e mettete i due rotoli in frigorifero almeno un'ora.
Dopodichè posizionate il primo rotolo farcito su un piatto da portata e il secondo dividetelo in due parti, componete il tronchetto e con l 'aiuto di una spatola  ricopritelo di ganache al cioccolato, con una forchetta create l'effetto corteccia.
 Decorate a vostro piacimento.
Vi consiglio di preparare un rotolo alla volta!



ganache spumosa di Maurizio Santin 
- pasticceria le mie ricette di base -

 INGREDIENTI
435 gr di cioccolato al latte
350 gr di panna
260 gr di panna montata
8 gr di gelatina


Fate ammorbidire la gelatina in acqua fredda, nel frattempo portate a bollore la panna .
Strizzate la gelatina per eliminare l'acqua in eccesso e  fatela sciogliere nella panna bollente.
Unite alla panna bollente il cioccolato spezzettato.
Lasciate raffreddare a temperatura ambiente coperta con pellicola alimentare a contatto con la superficie. Quando avrà raggiunto una temperatura intorno ai 40°C aggiungete la panna montata, incorporatela delicatamente con movimenti dal basso verso l'alto aiutandovi con una spatola, coprite con pellicola alimentare e conservate in frigorifero fino al momento dell'uso.

ganache al cioccolato di Maurizio Santin
- pasticceria le mie ricette di base -

INGREDIENTI

300 gr di panna fresca 
300 gr di cioccolato fondente al 55%
50 gr di zucchero invertito

In una casseruola portate a  bollore la panna con lo zucchero invertito, che io ho sostituito con il glucosio, tritate il cioccolato. Versate la panna bollente sul cioccolato ed emulsionate con un frullatore ad immersione, coprite con pellicola alimentare a contatto e conservate in frigo fino al suo utilizzo. 





Un forte abbraccio 
Maria<3


Vi auguriamo Buone Feste<3

Maria  Alessia






venerdì 18 dicembre 2015

Biscotti Renna da Appendere all'Albero di Natale




Quest'anno renne e fiocchi di neve per il mio albero di biscotti, belli da appendere e buoni da sgranocchiare. Se vi piacciono potete divertirvi a prepararli insieme ai vostri piccoli.

INGREDIENTI
3 tuorli
1 uovo intero
175 gr di zucchero semolato
200 gr di burro
2 cucchiaini di miele
1 cucchiaino di cannella
1 cucchiaino di buccia grattugiata di arancia
2 cucchiaini di cacao amaro
275 gr di farina 00

per la glassa
acqua - zucchero a velo - gocce di succo di limone
zucchero rosso





In una ciotola tagliate a pezzetti il burro freddo, lavoratelo velocemente con la farina e il cacao fino ad ottenere un composto sabbioso, aggiungete lo zucchero, il miele, la cannella, e la buccia grattugiata d'arancia.
 Formate un panetto , copritelo con pellicola e ponetelo in frigorifero un'ora.
Su un piano di lavoro leggermente infarinato stendete l'impasto allo spessore di mezzo centimetro, con lo stampino tagliate i biscotti e nella parte superiore delle renne fate un piccolo foro, dove passerà il nastro per appenderle.
Disponetele su una teglia rivestita con carta forno.
Cuocete i biscotti in forno caldo a 180°C per circa 13 minuti, regolatevi sempre con il vostro forno.
Sfornateli, lasciateli raffreddare.
Da freddi decorateli con la glassa e zucchero rosso, lasciateli asciugare e dopo dieci minuti
sono pronti per essere appesi. 
Alcuni biscotti potete anche semplicemente spolverizzarli con zucchero a velo..... preparare un
 buon thè e la merenda è pronta!





Sereno weekend!
Maria<3









mercoledì 16 dicembre 2015

Biscotti Fiocchi di Neve




 Biscotti fiocchi di neve al profumo di vaniglia, sono così friabili che si sciolgono in bocca, ideali per l'ora del thè, belli da regalare. Alcuni li ho appesi all'albero di biscotti che preparo ogni anno, ve li mostrerò al prossimo post!


INGREDIENTI
2 tuorli
85 gr di zucchero a velo
170 gr di burro
30 gr di farina di mandorle
200 gr di farina 00
vaniglia

per la glassa 
zucchero a velo - acqua - gocce di succo di limone

confettini di zucchero

oppure
zucchero a velo





In una ciotola tagliate il burro freddo a pezzetti, lavoratelo velocemente con la farina, e la farina di mandorle, ottenendo così un composto sabbioso.
Aggiungete lo zucchero, la vaniglia e i tuorli, formate un panetto , avvolgetelo con la pellicola
e riponetelo in frigorifero per un'ora.




Su una spianatoia leggermente infarinata stendete l'impasto allo spessore di circa mezzo centimetro, tagliate i biscotti con l'apposito stampino e poneteli su una teglia coperta di carta da forno.
Cuocete i biscotti in forno caldo a 175°C per 10/12 minuti.
Sfornate i biscotti e lasciateli raffreddare, evitando di porli sulla gratella perchè si rompono.
Quando saranno completamente freddi con molta delicatezza decorateli con la glassa e confettini o semplicemente spolverizzateli con zucchero a velo.





Buona giornata!
Maria<3








domenica 6 dicembre 2015

Anelli Farro e Cioccolato!




Morbide ciambelline preparate con farina di farro e senza burro, ottime per una colazione o merenda sana e genuina!
Ricetta di Luca Montersino tratta liberamente dal libro Golosi di Salute .


INGREDIENTI
130 gr di olio extravergine di oliva
85 gr di tuorli
205 gr di zucchero a velo
50 gr di acqua
35 gr di albumi
275 gr di farina di farro
30 gr di cacao  amaro in polvere
2 gr di lievito
2 gr di scorza di arancia

zucchero a velo




Ho fatto una piccola modifica, invece dei 130 gr di olio extravergine di oliva come da ricetta ne ho messi soltanto 50 gr e 80 gr di olio di semi di mais, semplicemente perchè  non amo nei dolci il gusto forte dell'olio extravergine di oliva.





Emulsionate con un mixer ad immersione i tuorli con l'olio.
Continuate a montare il composto con le fruste elettriche aggiungendo lo zucchero a velo e l'acqua.
Unite gli albumi, la farina, il cacao e il lievito setacciati.
 Infine aromatizzate con la scorza di arancia grattugiata.
Mettete l'impasto in un sac à poche dotato di bocchetta rigata e formate le ciambelline su una teglia rivestita da carta forno.
Infornate a 170°C per 10 / 15 minuti, regolatevi sempre con il vostro forno.
Spolverizzate con zucchero a velo.
Sono ottime, chiuse in un contenitore si mantengono diversi giorni!





A presto!
Maria<3



Con questa ricetta partecipo al contest di Coccole di dolcezza
Biscotti con farine "altre"








lunedì 30 novembre 2015

Torta di Carote e Arancia senza burro




Torta di carote e arancia, soffice e profumata!
Perfetta per iniziare la giornata, leggera senza burro e lattosio, ma ricca di vitamine e sali minerali.
Provatela!

INGREDIENTI
4 uova
225 gr di zucchero di canna
250 gr di carote grattugiate
buccia grattugiata di un'arancia
buccia grattugiata di mezzo limone
120 gr di succo d' arancia
100 gr di olio di semi
225 gr di farina 00
100 gr di fecola di patate
4 cucchiaini di lievito per dolci
un pizzico di sale

zucchero a velo vanigliato







Grattugiate le carote, ponetele sopra un tovagliolo di cotone, chiudetelo e stringetelo in modo da eliminare un pò d'acqua.
In una ciotola setacciate farina, fecola, lievito e tenete da parte.
Montate le uova con lo zucchero fino a renderle spumose, aggiungete  il sale, la buccia grattugiata del limone e dell'arancia, il succo d'arancia, l'olio e le carote.
Con la frusta amalgamate bene tutti gli ingredienti e unite il composto di farine e lievito.
Versate l'impasto in una tortiere del diametro di 24 cm, infornate a 175° per 45 minuti.
Prima di sfornare fate sempre la prova stecchino.
Sfornate, sformate sopra una gratella per dolci a raffreddare.
Spolverizzate con zucchero a velo e servite.


Facile e veloce da preparare!






Buon inizio settimana!
Maria<3











lunedì 23 novembre 2015

Ciambella di Albumi al Cioccolato senza burro




Ciambella al cioccolato preparata con solo albumi e senza burro, leggera e gustosa, buonissima a colazione inzuppata nel latte!!!


INGREDIENTI
190 gr di albumi - a temperatura ambiente -
200 gr di zucchero
150 gr di farina 00
50 gr di fecola di patate
100 gr di cioccolato fondente
1 cucchiaino di cacao amaro
100 gr di olio di semi di mais
2 cucchiai di rum
4 cucchiaini di lievito per dolci
un pizzico di sale

zucchero a velo





Fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria.
In una capiente ciotola setacciate farina, fecola, lievito e cacao, aggiungete zucchero, olio, cioccolato e rum.
Montate gli albumi, uniteli delicatamente con la frusta a mano nel composto di cioccolato.
Versate l'impasto in uno stampo a ciambella del diametro di 22 cm.




Infornate a 175° per 40 minuti, prima di sfornare fate sempre la prova stecchino.
Sfornate, dopo cinque minuti sformate la ciambella sopra una gratella per dolci e lasciatela raffreddare completamente.
Spolverizzatela con zucchero a velo.

Semplice e veloce da realizzare!!!






Buona giornata!

Maria<3



giovedì 12 novembre 2015

Crostata con Crema Frangipane al Cocco




La frangipane è una crema a base di farina di mandorle, per questa crostata però ho voluto sostituirla con la farina di cocco , quindi con una frolla e una frangipane al cocco cosa potevo abbinarci se non la golosa nutella!
E' una crostata deliziosa e irresistibile!!!


-crostata con crema frangipane al cocco -

INGREDIENTI per la pasta frolla al cocco
1 uovo
1tuorlo
150 gr di zucchero a velo
200 gr di burro
270 gr di farina 00
80 gr di farina di cocco
1 cucchiaino di lievito per dolci
un pizzico di sale


per la frangipane al cocco
2 uova 
9o gr di zucchero semolato
 9o gr di burro morbido
90 gr di farina di cocco
20 gr di farina 00
2 cucchiai di liquore strega
  
5 cucchiai di nutella

zucchero a velo




Sulla spianatoia lavorate velocemente il burro freddo tagliato a pezzetti con le farine e il lievito fino ad ottenere un composto sabbioso.
Aggiungete lo zucchero, l'uovo il tuorlo e il sale.
Formate un panetto, avvolgetelo con pellicola e ponetelo in frigorifero per due ore.
Passate le ore di riposo in frigorifero, rivestite con la pasta frolla una tortiera del diametro di 25 cm precedentemente imburrata e infarinata.
Per la crema frangipane lavorate con una frusta a  mano il burro morbido con lo zucchero fino a renderlo cremoso.
Aggiungete un uovo alla volta, quando il primo uovo sarà ben incorporato alla crema di burro procedete con  il secondo, infine unite il liquore e le farine.




 Farcite il guscio di pasta frolla con la nutella e la frangipane al cocco, decorate con strisce di pasta frolla e infornate a 175° per 40 minuti. Io forno ventilato.
Regolatevi sempre con il vostro forno!
 Da fredda, sformatela su un piatto da portata e spolverizzatela con zucchero a velo.




Buona giornata!
A presto Maria<3









giovedì 5 novembre 2015

Torta di Mele e Uvetta




Amo le torte di mele; morbide, soffici e rustiche, perchè hanno tutte quel profumo speciale!
Torta di mele arricchita con uvetta profumata al rum, perfetta a merenda con una tazza di tè, e bella  da regalare!




INGREDIENTI
4 uova
125 gr di burro morbido
160 gr di zucchero di canna
3 mele  più succo di mezzo limone piccolo
125 gr di yogurt
75 gr di uvetta sultanina
50 gr di rum
100 gr di farina 0
100 gr di farina di riso
100 gr di fecola di patate
4 cucchiaini di lievito per dolci
buccia grattugiata di mezzo limone
un pizzico di sale

un pizzico di cannella
un cucchiaio di zucchero di canna
20 gr di mandorle affettate

zucchero a velo
  




Lavate l'uvetta e mettetela in ammollo nel rum.
Imburrate e infarinate una tortiera del diametro di 24 cm.
In una ciotola setacciate le farine, la fecola, il lievito e tenete da parte.
Accendete il forno a 175°.
Lavorate il burro morbido con lo zucchero e la buccia di limone fino a renderlo cremoso.
Unite un tuorlo alla volta continuando a lavorare con la frusta elettrica, dopodichè aggiungete 
l' yogurt, gran parte dell'uvetta scolata dal run e due cucchiai di rum.




Tagliate le mele a metà, sbucciatele e togliete il torsolo.
 Ritagliate le mezze mele a fettine, senza dividerle completamente, lasciando la parte inferiore unita.
Cospargerle con succo di limone per evitare che anneriscano.
Montate gli albumi con un pizzico di sale.




Unite al composto dei tuorli le farine e gli albumi montati aiutandovi con una frusta a mano.
Versate l'impasto nella tortiera, ponete le mezze mele affettate e finte di farcire con lo zucchero, la cannella, le mandorle affettate e la rimanente uvetta strizzata.
Infornate per 45/50 minuti. Regolatevi sempre con il vostro forno.




Sfornate, lasciate intiepidire la torta prima di sformarla 
 su una gratella per dolci. Da fredda ponetela sopra un piatto da portata e
spolverizzatela con zucchero a velo o lucidate la superficie con due cucchiai di confettura di albicocche precedentemente setacciati e fatti ammorbidire a fuoco dolce per qualche minuto con tre o quattro gocce di limone.





Buon weekend!
Maria<3





Con questa ricetta partecipo al contest: "dolci alle mele"
il Molino Chiavazza












lunedì 26 ottobre 2015

Clafoutis Pere e Cioccolato




Siamo arrivati all'appuntamento mensile con Re- Cake 2.0, questo mese ci divertiamo a preparare una ricetta scelta in un blog italiano. Clafoutis pere e cioccolato della bravissima Gabila che apprezzo molto per la sua bravura e resto ogni volta incantata davanti ai suoi scatti fotografici!
Provatelo!!!




-Clafoutis pere e cioccolato -

INGREDIENTI
400 gr di pere
50 gr di cioccolato fondente 
200 gr di latte fresco
200 gr di panna fresca
2 uova intere
2 albumi
150 gr di farina 0
125 gr  di zucchero 
1 baccello di vaniglia
burro q b 
sale q b
zucchero a velo


Sbucciate e tagliate a fettine le pere, mescolatele con 25 gr di zucchero tolto dal totale.
Disponetele in una tortiera di cm 22 x 22 precedentemente imburrata.
In una ciotola setacciate la farina, unite lo zucchero, i semi della bacca di vaniglia, il sale e tenete da parte.
In una seconda ciotola battete le uova e gli albumi, unitele al composto di farina, aggiungete il latte,  la panna, amalgamate bene gli ingredienti e versateli sulle pere.
  Cospargete con gocce di cioccolato e infornate a 180° per 35/40 minuti.
 Sfornate il clafoutis e lasciatelo intiepidire. 




Spolverizzate con zucchero a velo e servite!





Con questa ricetta partecipo al re- cake 2.0 di Ottobre






A presto!
Maria<3








mercoledì 21 ottobre 2015

Danubio Dolce con Confettura di Prugne e Zenzero!




Palline di pasta brioche, poste una accanto all'altra formano una deliziosa e soffice torta brioche, se poi vengono farcite con crema, cioccolato o confettura sono ancora più golose e irresistibili!!!
Danubio dolce con confettura di prugne e zenzero! 




INGREDIENTI
475 gr di farina manitoba
1 uovo intero
1 tuorlo
70 gr di zucchero
50 gr di burro
1 cucchiaini di miele
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
2 cucchiaini di rum
12 gr di lievito di birra fresco
150 gr di latte
un pizzico di sale

confettura di prugne e zenzero home made

1 tuorlo e panna per lucidare 




Nella planetaria mettete la farina setacciata, il lievito sciolto nel latte tiepido, lo zucchero, le uova, il miele, la vaniglia e il rum.
Lavorate gli ingredienti a velocità bassa per dieci minuti, aggiungete il burro morbido a pezzetti ed infine il sale, continuate a lavorare l'impasto per altri otto minuti.
Rovesciate l'impasto sopra la spianatoia leggermente infarinata e lavoratelo a mano per qualche minuto, ottenendo così un impasto liscio ed elastico. 
Mettetelo in una ciotola copritelo con pellicola alimentare e lasciatelo lievitare fino al raddoppio, circa due ore.




Quando sarà pronto ponetelo sulla spianatoia leggermente infarinata e dividetelo in venti piccoli panetti di circa 25 gr l'uno. Schiacciateli e mettete al centro un cucchiaino di confettura.
 Chiudeteli unendo i lati e formate una pallina.
Ponete le palline ben distanziati su una teglia di cm 33 x 23 rivestita con carta forno, copritele con pellicola e lasciatele lievitare fino al raddoppio.




Spennellate con tuorlo e qualche goccia di panna o latte.
Infornate a 175° per 25 minuti, naturalmente regolatevi sempre con il vostro forno.
Sfornate, lasciate raffreddare la brioche su una gratella e.... buona colazione o merenda!!! 






A presto!
Maria<3




Con questa ricetta partecipo al contest "Di cucina in cucina" di Barbara
 Settembre - Ottobre 2015
"I Lievitati da Colazione" e ospitato dal blog " La passione di Laura"