martedì 10 giugno 2014

Torta con Ciliegie al Balsamico e Pepe Nero per Re-Cake 9




                                L'appuntamento con Re-Cake continua e siamo arrivati alla nona ricetta!
Per questo mese Elisa, Silvia, Miria, Sara e Silvia hanno scelto un dolce con le ciliegie.
                                E' il mio frutto preferito... forse si era  già capito!
 Dalla ricetta originale ho cambiato la forma e il dosaggio degli ingredienti del ripieno in quanto  ho messo meno ciliegie.      

                                       E' un'ottima ricetta vi consiglio di provarla!
                                                                         



INGREDIENTI per il ripieno
900 gr di ciliegie disossate
150 gr di zucchero di canna 
2 cucchiaini di miele
1 cucchiaino e mezzo di aceto balsamico
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
2 chiodi di garofano
40 gr di farina
1 cucchiaino e mezzo di maizena
2 cucchiai di burro sciolto


Pasta
600 gr di farina
225 gr di burro
1 cucchiaio di zucchero 
13 cucchiai d'acqua fredda
un pizzico di sale
due pizzichi di pepe nero


Glassa
un tuorlo
un pò d'acqua



Lavate e denocciolate le ciliegie
Mettete tutti gli ingredienti del ripieno in un tegame, fate cuocere a fuoco medio-alto, portate a bollore girando di tanto in tanto. Fate cuocere per quindici minuti. 
Ponete la farcia di ciliegie da parte e preparate la pasta. In una capiente ciotola mettete la farina, il burro freddo tagliato a pezzetti, lo zucchero e iniziate ad impastare velocemente aggiungendo acqua fredda (del frigo) formate un panetto e dividetelo. Avvolgete i due panetti con pellicola e in frigorifero per un'ora. Accendete il forno posizionatelo a 190°.
Prendete un panetto, stendetelo e rivestitici il fondo e i bordi di una tortiera del diametro di 26 cm. precedentemente imburrata e infarinata.




 Farcite con il composto di ciliegie.
Prendete il secondo panetto stendetelo, ricavate un disco e ricoprite la torta. Con l'impasto rimasto ricavate una striscia che andrà posizionata intorno alla torta, a chiudere bene tra il disco e il bordo in modo che durante la cottura non esca la farcia di ciliegie e anche dei decori . ( vi rimarrà un pò d'impasto potete fare dei biscotti)




Glassate con l'uovo e spolverizzate con un cucchiaio di zucchero di canna. Infornate venticinque minuti a 190° e altri trenta minuti a 170° deve essere dorata, se vedete che scurisce troppo coprite con carta stagnola. Regolatevi con il vostro forno.
Sfornate e servite solo quando sarà completamente fredda!









Buona giornata!
Maria :))





Ricetta originale di Adventures in Cooking


Con questa ricetta partecipo al Re- Cake 9



36 commenti:

  1. Ma è magnifica a dire poco cara...superlativa direi..bravaaa!!!! :-))
    E che foto..*__*
    Baciiii

    RispondiElimina
  2. mammamia che brava che sei ! non perdi mai un re-cake e fai bene perchè sei davvero brava!
    io volevo provare questo ma ... non riesco a farmi coraggio..
    allora è buona?
    sei che sembra una pie di nonna papera..le ricordi?
    ahah
    complimenti e soprattutto in bocca al lupo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' buonissima prova a farla.....e' proprio quella di nonna papera!
      Baci :))

      Elimina
  3. E' splendida, ne vorrei una fetta!!!!

    RispondiElimina
  4. Quante ciliegie!!! Non ho mai partecipato a re cake,mi dico sempre "questo mese devo partecipare" bla bla, ma non ce l'ho fatta fino ad ora.
    Complimenti sei stata bravissima!

    RispondiElimina
  5. E' splendida... voglio provarla anch'io... bravissima!!!

    RispondiElimina
  6. Ma che buona^^ ed è anche molto bella, complimenti!!!
    Baci :*

    RispondiElimina
  7. Ma non vale, questa è la torta del tuo blog!! XD
    Bravissima, hai avuto una bellissima idea!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si hai ragione con tutte quelle ciliege è proprio la torta per il mio blog baci!

      Elimina
  8. Che meraviglia!!!! Veramente irresistibile!!! Complimenti, un abbraccio

    RispondiElimina
  9. deve essere fantastico poterla assaggiare!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  10. Che meraviglia, chissà che bontà!!!
    Complimenti davvero!!
    Un mega abbraccio e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  11. Io purtroppo ho già finito le mie ciliegiotte e non la posso prova!! Ma quanto sembra buona... A vedere quella fetta tagliata viene una gran voglia di addentarla!!;)
    Baci vale

    RispondiElimina
  12. wow che bontà!! grazie per la ricetta! deve essere buonisssima! buona giornata, ciao Andrea

    RispondiElimina
  13. è stupenda!!!! e sicuramente buonissima con tutte quelle ciliegie :D

    un bacione
    sabrina

    RispondiElimina
  14. La torta è stupenda, ma mi lascia perplessa l'aceto balsamico. Quanto si sente dopo la cottura?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si sente al punto giusto non è sgradevole!!!

      Elimina
  15. brava!!! un bella pie chiusa!
    grazie di aver partecipato Alessia!

    RispondiElimina
  16. Ma che bella la tua decorazione, confesso che anche a me era venuto in mente di farla chiusa ma sicuramente non sarebbe venuta bella come la tua.
    alla prossima ricetta
    Donatella

    RispondiElimina
  17. Che brava, questo dolce è fantastico, mi incuriosisce molto l'aggiunta dell'aceto balsamico, chissà che bontà! Un bacione!

    RispondiElimina
  18. ciao, mi piace l'idea di chiudere completamente la torta, bella decorazione, grazie per aver partecipato.
    Miria

    RispondiElimina