lunedì 2 maggio 2016

Angel Food Cake





Angel food cake, dolce particolarmente soffice come una nuvola, non contiene olio, burro, latte e tuorlo, ma l'albume che lo rende leggero e dal gusto delicato.  Quando prepariamo crostate e creme,  ci ritroviamo spesso con molti albumi da smaltire, quindi oltre che a preparare ciambelle, meringhe e macarons, oggi vi consiglio di provare anche l'angel food cake.
 Farcita e decorata diventa una torta super golosa!


Ricetta tratta liberamente dal libro California Bakery - i dolci dell'america -  






INGREDIENTI

190 gr di farina 00
300 gr di zucchero semolato
450 gr di albumi
8 gr di cremor tartaro
2 gr di sale
8 gr di zucchero vanigliato bio


- stampo per angel cake  25 cm di diametro -
non deve essere ne imburrato ne infarinato


confettura di fragole e vaniglia home made
zucchero a velo






Gli albumi devono essere a temperatura ambiente.
Pesate tutti gli ingredienti, prima di iniziare ad impastare.






In una ciotola setacciate la farina tre volte e unite 1/3 di zucchero semolato.
Montate gli albumi con le fruste elettriche finchè non avranno raggiunto la consistenza  di una schiuma quasi soda.
Aggiungete il cremor tartaro, lo zucchero vanigliato, il sale e continuate a montare il composto con le fruste alla massima velocità, ottenendo così una consistenza bella soda e non secca.
Abbassate la velocità al minimo e unite lo zucchero semolato, alzate di nuovo la velocità al massimo e lavorate il composto finchè formerà dei picchi.






Aggiungete delicatamente agli albumi montati, la miscela di farina e zucchero, aiutandovi con una spatola.
Riempite lo stampo, fate in modo che al centro l'impasto risulti leggermente più basso rispetto ai bordi, con la lama di un coltello inserita nell'impasto senza toccare il fondo, praticate dei cerchi concentrici dal centro verso l'esterno in modo da far uscire l'aria.
Infornate in forno preriscaldato e ventilato a 175°C per 40/45 minuti, prima di sfornare fate la prova stecchino, regolatevi sempre con il vostro forno.






Sfornate, capovolgete immediatamente lo stampo su un piano e lasciate raffreddare il dolce anche tutta la notte.
Delicatamente passate la lama di un coltello tra il dolce e il bordo dello stampo.

Sformatelo su un piatto da portata e rimuovete il fondo dello stampo.
Farcite e decorate con zucchero a velo.






Buona settimana!
Maria<3<3<3




10 commenti:

  1. Una torta bellissima e anche molto golosa, ne prenderei volentieri una fetta. Buona serata Fabiola

    RispondiElimina
  2. Delicata e gustosa, dall'aspetto accattivante!
    Complimenti Maria, è un dolce perfetto.
    Un abbraccio, a presto!

    RispondiElimina
  3. resto a bocca aperta....meravigliosa

    RispondiElimina
  4. Con tutti gli stampi che ho, mi manca proprio questo, devo assolutamente provvedere, tanto per cambiare. Questo dolce è da tanto tempo che mi fa occhiolino e il tuo e favoloso !

    RispondiElimina
  5. è venuto bellissimo e altissimo! sai che forse l'ho fatto una volta sola..con la scusa che non ho lo stampo giusto... e non so più dove metterli, mio marito mi prende sempre in giro..ma... ora che ho una cassettiera nuova in cucina (tutta per me) ...devo rimediare!
    ahahah
    buona giornata a voi!

    RispondiElimina
  6. divino!!!!!!!! ottima idea quella di farcirlo...lo farò la prossima volta!!!

    RispondiElimina
  7. Ma è fantasticaaaaaa!!! L'ho provata solo una volta ma senza quello stampo magico ed il risultato non è stato esattamente lo stesso O_o
    Golosissima anche la farcia, cosa non darei x una bella fetta :-P

    RispondiElimina
  8. Fantastica! Alta, soffice, golosa, mi piace anche la confettura che hai scelto :)
    Prenderei volentieri quella fetta!
    Un bacio

    RispondiElimina