giovedì 15 maggio 2014

Brioches Glassate alle Mandorle!

                         

                                                                    Oggi brioches!!!
Se volete iniziare bene la giornata questa è la brioche giusta, soffice e fragrante ottima  per una colazione sana e genuina preparata con le vostre mani. E' una ricetta di Luca Montersino tratta da" Peccati di Gola", ho fatto qualche piccola modifica ma il risultato è stato ottimo!
                                                                                      Non vi resta che provarle!!!



INGREDIENTI per 20 brioches
500 gr di farina 00
80 gr di latte intero fresco
15 gr di lievito di birra
180 gr di uova
70 gr di zucchero
15 gr di miele
10 gr di rum
2 gr di buccia di limone
1/2 bacca di vaniglia
180 gr di burro
8 gr di sale

Glassa alle mandorle di Luca Montersino tratta da" Golosi di Salute "
50 gr di mandorle dolci pelate
100 gr di zucchero semolato
35 gr di albumi
50 gr di amido di riso

Per la decorazione
zucchero in granella
zucchero a velo



Le mie piccole modifiche consistono nell' aver usato 250 gr di farina 00, e 250 gr di farina manitoba, 3 uova, scorza di un limone grattugiata e 160 gr di burro.

Versate la farina e il lievito sbriciolato nella planetaria, unite il latte a temperatura ambiente, le uova intere, lo zucchero, il miele, il rum, la buccia di limone, la vaniglia e avviate la macchina a velocità bassa per dieci minuti. Unite il burro morbido a pezzetti ed infine il sale. Impastate per altri cinque minuti con la macchina poi rovesciate l'impasto sul piano da lavoro leggermente infarinato e lavorate a mano per qualche minuto fino ad ottenere un panetto liscio, omogeneo ma soprattutto elastico. Coprite il panetto con pellicola e lasciatelo lievitare a temperatura ambiente fino al raddoppio ( circa due ore).
Dopodichè rompete la lievitazione impastando con le mani di nuovo il panetto, copritelo con pellicola e mettetelo in frigo per tre ore.
Passate le tre ore formate delle brioches tutte della stessa grandezza tonde o rettangolari, ponetele distanti l'una dall'altra sopra una teglia rivestita da carta forno, copritele con pellicola e lasciatele lievitate fino al raddoppio.
Ora preparate la glassa alle mandorle.
Tostate le mandorle e tritatele con lo zucchero semolato. Unite gli albumi, l'amido di riso e amalgamate bene, lasciate riposare la glassa in frigo per circa due ore.


Quando le brioches saranno pronte glassate con la glassa di mandorle, spolverizzate con zucchero in granella e zucchero a velo.


Infornate  a 180° per 12 /15 minuti, dovranno essere dorate quindi regolatevi con il vostro forno.
Posso dirvi che sono eccezionali le rifarò sicuramente farcite!!!




Buon weekend!!!
Maria :))



Con questa ricetta partecipo alla raccolta di ricette Il piacere di fare colazione del blog Le Padelle Fan Fracasso











33 commenti:

  1. Che belli (e buoni!!!)...mi ricordano i Buondì!!!!!!

    RispondiElimina
  2. ...caspita,ne vorrei proprio uno per domani mattina a colazione... :PPP
    Trooooppo buoniiiiiii e che carini!!! :-))
    Baci bella

    RispondiElimina
  3. Wow! Come mi piacerebbe iniziare la giornata con una di queste brioches! Sembrano soffici soffici!

    RispondiElimina
  4. DELIZIOSE!Una colazione perfetta!Salvo la ricetta :D
    Un bacione,
    Francesca

    RispondiElimina
  5. OK MI HAI CONVINTO .......DOMANI MATTINA SONO A COLAZIONE DA TE ,SONO UNA DELIZIA ....UN ABBRACCIO

    RispondiElimina
  6. Sono veramente favolose!!!
    Complimenti!!
    Un caro abbraccio e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  7. Una vera goduria..se penso ad iniziare la giornata in loro compagnia mi esplode già il sorriso :-DDDD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione si incomincia bene la giornata!!!

      Elimina
  8. Se ve muy rico una verdadera delicia sus brioches,abrazos

    RispondiElimina
  9. una brioche libidinosa e super golosa!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  10. Che buoni!!! Mi fanno venire l'acquolina in bocca!!!
    Anche io adoro fare dolci... E spero che diventi il mio lavoro!!!
    Se ti va di passare dal mio blog mi farebbe piacere!!😊
    Vanigliazuccheroecannella.blogspot.it

    RispondiElimina
  11. Complimenti, sono favolose, ne vorrei una per colazione! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  12. Montersino è Montersino, che io lo adori è ormai cosa nota :D ma tu sei stata a dir poco bravissima, queste brioches sono una meraviglia e posso immaginare la bontà! Fantastiche con la glassa! :D Complimenti e un abbraccio forte, buona serata! :) <3

    RispondiElimina
  13. waw sono favolose, magari un giorno tento di rifarle anche io, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  14. e con una brioche così a giornata non può che iniziare divinamente!!!

    RispondiElimina
  15. Che splendore di brioche, sarà una nuvola !! Grazie per aver partecipato e scusa per il ritardo imperdonabile, presto pubblicherò ;)

    Besos

    RispondiElimina
  16. Mariaaaa mi piacciono un sacco queste briochine mi ricordano i buondì ..unica merendina di quando ero piccina.
    senti ma pensi sia un problema senza planetaria?
    vorrei provare questo fine settimana...se riesci a farmi sapere ...
    grazie cara tanti baciottoli

    RispondiElimina
  17. Ciao Simo,certo la planetaria da una marcia in più, però peso che puoi provare tranquillamente. Lavora l'impasto finchè non sarà bello liscio ed elastico!
    Fammi sapere un bacio!!!

    RispondiElimina