sabato 28 gennaio 2017

Treccia Svedese alle Mele





Treccia svedese alle mele, è la ricetta proposta dallo staff di  Re-Cake 2.0 per il mese di Gennaio!
Una soffice pasta brioche racchiude un ricco ripieno di mele speziate.
 Mi piace molto preparare i lievitati, quindi come potevo non provare questa pasta brioche  preparata con la panna acida, è ottima provatela!






- treccia svedese alle mele -


INGREDIENTI  per due trecce

245 gr di panna acida o yogurt greco
1 bustina di lievito di birra secco
60 ml di acqua tiepida
30 gr di burro
35 gr di zucchero
1 cucchiaino di sale
1 uovo
400 gr di farina 00


per la farcia di mele

800 gr di mele sbucciate 
60 gr di zucchero
1/2 cucchiaino di succo di limone
1/4 di cucchiaino di sale
1/2 cucchiaino di cannella in polvere
1/4 di cucchiaino di noce moscata in polvere
1/4 di cucchiaino di chiodi di garofano in polvere
20 gr di burro
15 gr di maizena


per la glassa

 zucchero a velo, acqua o succo di limone


mandorle tostate


Riscaldate la panna acida nel microonde o a bagnomaria, unte il burro in modo che ammorbidisca.
Sciogliete il lievito in acqua tiepida.
Versate il tutto nel cestello della planetaria, aggiungete lo zucchero, l'uovo, 1/3 di farina e iniziate ad impastare, incorporando pian piano tutta la farina.
Trasferite l'impasto sul piano di lavoro ben infarinato, lavoratelo qualche minuto, ponetelo in una ciotola unta e ben coperto a lievitar fino al raddoppio, circa un'ora e mezza.

Sbucciate le mele, ponetele tagliate a spicchi in una ciotola con lo zucchero, il succo di limone, le spezie e il sale. Lasciatele riposare trenta minuti.
Dopodichè scolatele, raccogliete il succo in una casseruola, aggiungete il burro e fate bollire per cinque minuti a fuoco medio senza mescolare, ma ruotando la casseruola, fino ad ottenere uno sciroppo.
Unite alle mele la maizena e lo sciroppo.

Accendete il forno, posizionatelo a 180°C.






Prendete l'impasto lievitato, sgonfiatelo e dividetelo in due parti.
Stendete la prima parte, formate un rettangolo, incidete i bordi e farcite con le mele, come nella foto.
  






Piegate la parte superiore della sfoglia sopra le mele e proseguite sovrapponendo le strisce di pasta formando così la treccia.
Con l'impasto rimasto preparate la seconda treccia. 
Io dall'impasto rimasto ho preparato cinque mini trecce monoporzioni.
Trasferite le trecce su una teglia rivestita con carta forno .
Infornate per 20/25 minuti, dovranno essere dorate.
Sfornatele, lasciatele raffreddare su una gratella.
Decoratele con glassa e mandorle tostate.








La ricetta è stata tradotta e riadattata dal blog Costa  Kitchen
Il ripieno dal libro Buon appetito America di Laurel Evans












Buon weekend!

Maria<3







8 commenti:

  1. Deliziosa... Una vera bontà con tutto quelle mele!!!E' una meraviglia!!!
    Buon fine settimana
    Flora

    RispondiElimina
  2. ..come avrei voluto averne un pezzetto x colazioneeee!!! Deve essere delicatissima e super golosa! Complimenti cara e felice domenica <3

    RispondiElimina
  3. Che spettacolo Maria! Queste trecce sono strepitose... Poi l'impasto con lo yogurt non l'avevo ancora provato. Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Mi piacciono tantissimo i dolci con le mele, proverò la tua traccia...ha un aspetto ottimo!

    My Tester Mania

    RispondiElimina
  5. caspitina che goloso deve essere..amo i dolci alle mele!!

    RispondiElimina
  6. HA UN ASPETTO DIVINO CO ME VORREI ESSERE LI' CON TE A GUSTARMELO!!!BACI SABRY

    RispondiElimina