sabato 30 marzo 2013

Pastiera



INGREDIENTI:
580 gr di grano cotto
200 gr di latte
25 gr di burro inalpi 
700 gr di ricotta
550 gr di zucchero
7 uova intere
3 tuorli
1 vanillina
3 cucchiai di mille fiore
3 cucchiai di fior d' arancia

Per La Pasta Frolla
8 tuorli
400 gr di zucchero
400 gr di burro
750 gr di farina  il Molino Chiavazza 
la scorza di un' arancia
1 cucchiaino di lievito





PREPARAZIONE
In una pentola grande mettere il grano, il latte e il burro e cuocere mescolando finchè  non diventi una crema. Quando è  fredda unire la ricotta, le uova intere, i tuorli gli aromi e frullare il tutto fino a rendere l' impasto abbastanza liquido.
Preparare la frolla lavorando velocemente il burro con lo zucchero e la scorza d' arancia, unire i tuorli e infine la farina con il lievito, formare un panetto avvolgere con pellicola e far riposare in frigo per un' ora .
Quando la frolla sarà pronta stenderla e  rivestire un tortiera creando un bordo alto, forare con una  forchetta il fondo.Versare  l'impasto di grano e ricotta  precedentemente preparato nella tortiera, (io ne ho messi quattro mestoli pieni per  pastiera) e decorare con le strisce di frolla. Infornare a 180° per un' ora, deve prendere un colore dorato. Con questo impasto ho preparato 3 pastiere due dal diametro di 26 cm e una dal diametro di  24 cm.
Quando è fredda spolverare con zucchero a velo e  mettere in frigo. Io la preferisco senza zucchero a velo perchè è già abbastanza dolce.

Maria









Buona Pasqua da Maria e Alessia! 




mercoledì 27 marzo 2013

Torta al Cacao con Arance Rosse


Oggi ho preparato una torta molto semplice da realizzare ma ottima per iniziare la giornata! 




INGREDIENTI
6 uova
200 gr di zucchero a velo
100 gr di vallè
85 gr di farina 00  il Molino Chiavazza 
85 gr  fecola di  patate
35 gr di cacao amaro
scorza di un' arancia
2 cucchiaini di lievito




CREMA D'ARANCE ROSSE
4 arance rosse
2 mandarini
1 limone
150 gr di zucchero
1 cucchiaio di farina
1 cucchiaio di maizena




                                                             PREPARAZIONE
Montare i tuorli con lo zucchero a velo finchè saranno bianchi e spumosi. In un secondo contenitore montare gli albumi con un pizzico di sale. Unire gli albumi ai tuorli montati con molta delicatezza, facendo un movimento dal basso verso l'alto. Aggiungete la scorza d'arancia, la vallè sciolta a bagnomaria, ed infine la farina, la fecola il lievito e  il cacao setacciati. Versare l'impasto in  una tortiera imburrata e infarinata del diametro di 24 cm. Infornare a 180° per 40 minuti.

- crema d'arance rosse
In un pentolino mettere il succo del limone dell'arance e dei mandarini, lo zucchero le farine e far addensare a fuoco moderato mescolando.
Quando la torta sarà fredda tagliarla a metà e farcirla con crema d'arancia.
 Spolverizzare con zucchero a velo.

                                                                              Maria:))










lunedì 25 marzo 2013

Krapfen con Marmellata di Mirtilli

     Senza uova e latte.



INGREDIENTI
600 gr di farina manitoba
13 gr di lievito di birra
60 g di zucchero
60 gr di vallè
4 gr di sale
350 gr d'acqua
scorza di un limone

olio di semi di arachidi per friggere
zucchero semolato



                                                                PREPARAZIONE
- La sera.
Sciogliete il lievito nell'acqua tiepida e versatelo nel contenitore del ken insieme alla farina setacciata, lo zucchero, il sale e la scorza di limone. Lavorate l'impasto per cinque minuti poi unite la vallè a pezzetti e continuate a lavorarlo  per altri 15 minuti e altri 10 minuti a mano. Mettete l'impasto in un contenitore di plastica, copritelo bene con pellicola e lasciatelo in frigorifero tutta la notte.



- La mattina l'impasto sarà più che raddoppiato, dividetelo in due panetti  e lavoratelo a mano, copritelo e lasciatelo riposare un'ora. Dopodichè stendetelo alto un centimetro e ricavate i krapfen, io ho usato un bicchiere del diametro di otto cm.  Copriteli con un canovaccio e lasciati riposare ancora un 'ora. Li ho fritti, passati ancora caldi nello zucchero e farciti con marmellata di mirtilli aiutandomi con la sac a poche.  Passatili prima nello zucchero e poi farciteli perchè quando sono  freddi lo zucchero tende a non attaccarsi bene.

                                                                               Maria!!!








venerdì 22 marzo 2013

Strudel ai Carciofi




                                                                   INGREDIENTI


                                                               250 gr pasta sfoglia
                                                                            3 carciofi
                                                               100 gr di scamorza
                                                               70 gr di crescenza
                                                              70 gr di prosciutto cotto
                                                              50 gr di parmigiano reggiano 
                                                              100 gr di panna da cucina
                                                                             2 tuorli 
                                                     sale- pepe- olio extra vergine d'oliva qb
                                                                   aglio- prezzemolo 

                                                                             1 tuorlo






                                                                PREPARAZIONE


Pulire i carciofi, privarli delle foglie dure e delle punte, tagliarli a fettine e immergerli in acqua con succo di limone in modo che non anneriscano. In una pentola mettere un spicchio d'aglio, prezzemolo olio, carciofi, sale e far cuocere circa 10 minuti. I carciofi non devono essere troppo cotti quindi regolatevi. Nel frattempo in una ciotola mettere la scamorza, la crescenza e il prosciutto cotto tagliati a cubetti, unire i carciofi cotti, il parmigiano, il tuorlo, la panna e il pepe, amalgamare il tutto e stenderlo sulla pasta sfoglia,  arrotolare la sfoglia e adagiare il rotolo in una teglia rivestita con carta da forno. Spennellare la superficie del rotolo con il tuorlo, infornare a 180° C per 30 minuti circa.


                                                                                 Maria<3














lunedì 18 marzo 2013

Muffin con Mirtilli Mandorle e Cioccolato Bianco



Il nostro blog con meno di 6 mesi ha raggiunto le 20.000 visualizzazioni ringraziamo  i nostri follower e tutti coloro che sono passati. 
GRAZIEEEEEEEEEEEEEEE!!!!!!!





INGREDIENTI 
150 gr di fecola di patate 
150 gr farina 00 il  Molino Chiavazza 
200 gr di zucchero 
2 uova 
100 gr di burro fuso 
1 yogurt bianco 
1 yogurt vaniglia 
1 cucchiaino di lievito 
1 cucchiaino di bicarbonato di sodio 
50 gr di mirtilli rossi essiccati 
60 gr di mandorle 
60 gr di gocce di cioccolato bianco 
3 cucchiai di latte ( se serve)



PREPARAZIONE 

Preparare due contenitori. Nel primo contenitore mettere gli ingredienti solidi: le due farine, lo zucchero il lievito il bicarbonato i mirtilli le mandorle a pezzi e il cioccolato bianco mescolando il tutto. 
Nel secondo contenitore mettere gli ingredienti liquidi le uova un pò battute con la forchetta, lo yogurt naturale,  lo yogurt alla vaniglia e il burro fuso freddo. 
Velocemente versare il composto liquido nel contenitore del composto solido e mescolare. Se l' impasto rimane un pò troppo consistente mettere due o tre cucchiai di latte.
Versare l' impasto nei stampi per muffin e infornare a 180° per 25 - 30 minuti. 

Maria:) 


















venerdì 15 marzo 2013

Crostata con Crema e Marmellata di Visciole




INGREDIENTI PER LA PASTA FROLLA
4 tuorli
200 gr di zucchero
200 gr di burro
400 gr di farina 00 il Molino Chiavazza 
scorza di 1 limone
un pizzico di sale

INGREDIENTI PER LA CREMA
500 ml di latte
3 tuorli
140 gr di zucchero
40 gr di farina
20 gr amido di mais
scorza di 1 limone

marmellata di visciole Rigoni di Asiago 






PREPARAZIONE
Tagliare a pezzetti il burro freddo, unire lo zucchero,  la scorza di limone. Aggiungere  le uova, le farine, formare un panetto, coprirlo con pellicola, mettere in frigo per un' ora.
Nel frattempo preparare la crema, mettere il latte a bollire. Montare bene i tuorli con lo zucchero, unire  la scorza di limone, la farina e l' amido di mais. Versare l' impasto dei tuorli nel latte e mescolare per non far formare i grumi.  Portare ad ebollizione per qualche minuto sempre mescolando.
Preparare la base della crostata, farcirla con una strato di crema e uno di marmellata di visciole, ricoprire con la frolla e infornare a 170° per 40 minuti. Quando la crostata sarà fredda lucidarla con un pò di marmellata. Con la pasta frolla rimasta ho preparato dei biscotti. 

Maria



























giovedì 14 marzo 2013

CREMA D'ARANCIA





INGREDIENTI
4 arance 
2 limoni
1 cucchiaio di farina 
1 cucchiaio di maizena 
150 gr di zucchero 

PREPARAZIONE 
In un pentolino mettere il succo delle arance e dei limoni lo zucchero le farine e fare addensare a fuoco moderato mescolando. 

Maria!!!








martedì 12 marzo 2013

Bignè con Crema di Limoncello





 INGREDIENTI

Per la pasta choux 
3 uova 
250 gr d' acqua 
125 gr di farina 00 il Molino Chiavazza 
65 gr di burro
mezzo cucchiaino di zucchero
un pizzico di sale

Crema di limoncello 
250 gr di panna fresca 
250 gr di latte 
2 uova 
150 gr di zucchero 
50 gr di farina
scorza grattugiata di un limone grande 
6 cucchiai di crema al limoncello




PREPARAZIONE: BIGNE'
Mettere in una pentola acqua, burro, sale, zucchero e portare a bollore. Unire la farina in un colpo solo e mescolare con un cucchiaio di legno. Far cuocere l'impasto finchè inizierà a  staccarsi dalle pareti e dal fondo della pentola. Quando sarà freddo unire un uovo alla volta, aggiungere il secondo uovo soltanto quanto il primo sarà stato ben assorbito e cosi per il terzo. Il composto ottenuto dovrà avere la consistenza di una crema densa. A questo punto mettere l'impasto in una sac à poche con bocchetta liscia o rigata e formare i bignè grossi come una noce. Infornare a 200° per 15 minuti e altri 10 minuti a 180°.Quando i bignè saranno freddi riempirli con crema al limoncello e spolverizzarli con  zucchero a velo.

CREMA DI LIMONCELLO
In una pentola portare a bollore panna, latte e scorza grattugiata di limone. Nel frattempo montare le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto schiumoso. Unire la crema di limoncello e la farina setacciata. Mescolare bene, versare il composto delle uova nel latte, rimettere sul fuoco e portare a cottura circa due minuti sempre mescolando con una frusta. Lasciare raffreddare la crema mescolando di tanto in tanto o coprirla con pellicola per alimenti per evitare che si formi quella sgradevole crosticina in superficie.

                                                                         Maria!!!














sabato 9 marzo 2013

Torta Cioccolato e Pere




INGREDIENTI:
3 uova 
150 gr di cioccolato fondente 
130 gr di burro
150 gr di zucchero 
100 gr di farina 00 il Molino Chiavazza 
60 gr di amido di mais 
1 bustina di lievito 
3 pere mature 
sale    cannella 



PREPARAZIONE 
Mettere in una ciotola il burro morbido tagliato a pezzetti, lo zucchero e lavorare fino ad ottenere una crema. Unire le uova una alla vola, farina, amido, lievito e un pizzico di sale. Nel frattempo avrete fatto sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria. Unitelo al composto delle uova. Imburrare e infarinare una tortiera di 22 cm di diametro, versateci metà dell' impasto, due pere tagliate a cubetti e spolverizzare con un pò di cannella. Ricoprire con  l'impasto rimasto e decorate con l' ultima pera tagliata a fettine. Infornare a 170° per 40- 45 minuti.

                                                                              Maria!!! 










giovedì 7 marzo 2013

Very Inspiring Blogger Award 2013


Grazie a Sara e Alessandra del blog La Girandola Creativa che ci hanno dato questo premio.
GRAZIEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE





Le regole sono sempre le stesse individuare 15 blog da premiare con meno di 200 followers  raccontare 7 cose su di noi. Ma visto che già l' abbiamo fatto con gli altri premi  passiamo subito alla premiazione.


I blog che vogliamo premiare:






lunedì 4 marzo 2013

Crostata Rosa con Ricotta





INGREDIENTI 
4 uova ( 2 tuorli  - 2 intere)
200 gr di zucchero 
250 gr di burro
2 cucchiaini di lievito
500 gr di farina 00 il Molino Chiavazza 
 scorza grattugiata di un limone 

RIPIENO 
500 gr di ricotta 
4 cucchiai di zucchero
2 tuorli 
2 cucchiai di rum 
3 cucchiai di alchermes
150 gr di cioccolato fondente 

zucchero a velo



                                                                 PREPARAZIONE
Tagliate a pezzetti il burro freddo, unite lo zucchero la scorza di limone ed impastate. Aggiungete le uova, la farina e il lievito setacciati, formate una palla copritela con  pellicola alimentare e mettetela in frigo un' ora.
In un contenitore lavorate la ricotta con i tuorli e lo zucchero. Unite il cioccolato tagliato a pezzetti, il rum è l' alchermes. Stendete la pasta frolla e rivestiteci una tortiera, versate la  ricotta e decorate con striscioline di frolla. Infornate a 170° per 35 minuti.
Con la pasta frolla rimasta ho preparato dei biscotti.

                                                                                Maria!!!













domenica 3 marzo 2013

Risotto con Spinaci



                                                                INGREDIENTI

                                                                400 gr di riso Flora
                                                                100 gr di spinaci
                                                                150 gr di panna fresca
                                                                 3 cucchiai di latte
                                                                     brodo vegetale
                                                                parmigiano reggiano
                                                                           burro

Pulite, lavate e lessate gli spinaci. Strizzateli bene , metteteli in un contenitore con la panna, il latte e frullateli. Cuocete il riso con il brodo vegetale precedentemente preparato, quando mancano  5 minuti alla fine della cottura unite la crema di spinaci,  il parmigiano, una noce di burro e fate mantecare. Regolate di sale. Lasciatelo bello cremoso e al dente. Impiattate spolverizzate con parmigiano.

                                                                        Buon appetito!


                                                                              Alessia :)